Bi-Rex progetti innovativi aziende, sostenibilità e responsabilità sociale al centro del nuovo focus

Al via il secondo bando Bi-Rex che prevede 1,2 milioni di euro a disposizione delle aziende per lo sviluppo di progetti innovativi. Lo promuove il Competence Center bolognese che lancia un nuovo segnale in ambito Industria 4.0. Quattro le aree tematiche: sostenibilità e responsabilità sociale; sistemi avanzati per la gestione dei processi di produzione; sicurezza e blockchain; robotica collaborativa warehousing e veicoli a guida autonoma. Saranno selezionate le migliori idee e iniziative di ricerca, sviluppo e innovazione orientate alla sperimentazione, prototipazione e adozione di soluzioni basate sull’utilizzo di queste tecnologie: per ogni progetto vincitore sarà finanziato il 50%, fino a una spesa di 200mila euro. Verranno premiati progetti qualitativi con una durata massima di 18 mesi (prevista la possibilità di proroga motivata di ulteriori 6 mesi) “in grado di apportare significative ricadute economiche sul tessuto industriale italiano e di valorizzare la collaborazione tra pubblico e privato e la partnership di più imprese con Università, organismi ed enti di ricerca”. “Intendiamo lanciare un importante segnale alle aziende made in Italy – dice Stefano Cattorini, direttore generale Bi-Rex – in particolar modo in un contesto delicato come quello che stiamo attraversando”. Le aziende potranno presentare domanda attraverso la piattaforma online Pica entro giovedì 2 luglio.

 

Fonte: ANSA