“Ecologia del Diritto”

Verso una interpretazione sistemica ed ecologica del nostro pianeta.

“Ecologia del Diritto” è il nuovo libro edito da Aboca Edizioni, versione italiana di “The Ecology of Law” di Fritjof Capra e Ugo Mattei.

Ecologia del Diritto

Il nostro mondo, secondo i due esperti, è ancora intrappolato nei paradigmi legali della proprietà quali il diritto individuale e il dominio e controllo della natura

L’obiettivo è provare a costruire nuovi orizzonti legati ad una visione del mondo sistemica ed ecologica.

Come si legge nel libro “Sia l’attuale economia mondiale sia l’ordine giuridico che le è proprio sono evidentemente insostenibili”.

Si rivela quindi urgentemente necessario un nuovo ordine eco giuridico basato sull’alfabetizzazione ecologica, l’equa condivisione dei beni comuni e sull’impegno e la partecipazione civica.

Il confronto tra i due esperti su l”‘Ecologia del Diritto” si rivela una profonda riflessione dei fondamenti stessi del sistema occidentale giuridico e una rivoluzione copernicana del diritto. Con forti implicazioni per il futuro.

Fritjof Capra, PhD, è direttore e fondatore del Centro per l’Ecoalfabetizzazione di Berkeley, California.

È fellow dello Schumacher College in Inghilterra e membro del Consiglio della Carta Internazionale della Terra (Earth Charter International).

Tiene seminari di gestione per alti dirigenti e consiglieri di amministrazione. È autore e coautore di libri tradotti in tutto il mondo come “Il Tao della Fisica” e “Vita e Natura”.

Ugo Mattei ricopre la cattedra  di International and Comparative Law allo Hastings College of the Law dell’Università della California.

È professore ordinario di Diritto civile all’Università di Torino.

Attivo nel movimento europeo dei beni comuni ed è autore di saggi e pubblicazioni accademiche tradotti in molte lingue.